da Nago al Monte Baldo

San Zeno

San Zeno

Tma vi porta lungo un percorso panoramico che in poco tempo vi permette di godere di una vista sul lago di Garda e i monti che lo circondano veramente  inconsueta.

Indicazione nell'abitato di Nago

Questo scaricanervi parte dall’abitato di Nago e sale lungo la cosiddetta strada  del Monte Baldo sul versante nord ovest con destinazione località Casina

La meta dello “scaricanervi”: il versante occidentale del Monte Baldo.

Dalla SS.240, presso la Chiesetta di San Zeno imbocchiamo la strada che attraversa dei magnifici vigneti e passa nei pressi delle fortificazioni di Nago.

Nei vigneti.

Nei vigneti.

Gruppo del Monte Baldo

Gruppo del Monte Baldo

Dopo due chilometri i vigneti lasciano posto a dei terrazzamenti di olivi, dai quali i contadini del luogo ricavano un olio pregiato molto apprezzato dai turisti.

Nago Monte Baldo

E’ da questo momento che potremmo iniziare a godere di una magnifica vista sul Lago di Garda e le montagne che lo circondano.

Primi scorci delle acque del Garda

Primi scorci delle acque del Garda

Si scorgono le pareti che scendono a picco sul lato occidentale del lago che sono segnate dalla strada provinciale scavata nella roccia da Riva del Garda sino a Limone del Garda.

Nago Monte Baldo

Il giardino d'Europa

Il giardino d’Europa

La strada che percorriamo sale rapidamente di quota, entriamo nel Parco Naturale del Monte Baldo chiamato “GIARDINO D’EUROPA”, conosciuto per la ricchezza botanica.

Nago Monte Baldo

Questo luogo è molto frequentato dagli appassionati di trekking, molteplici percorsi di tutte le difficoltà si sviluppano su questi pendii.

Vista sul lago e Riva del Garda

Vista sul lago e Riva del Garda

Salendo per questa strada noi motociclisti apprezzeremo le curve, il panorama ma anche i diversi punti panoramici forniti di panchine “romantiche”.

Sullo sfondo la valle di Ledro

Sullo sfondo la valle di Ledro

Nago Monte BaldoNago Monte Baldo

Nago Monte BaldoNago Monte Baldo

Percorso downhill

Percorso downhill

Qui, anche gli amici che amano il downhill posso divertirsi  scendendo uno spettacolare percorso con le loro biciclette fino a Nago o a Torbole, dove trovano un sevizio di bus navetta che, se lo vogliono li riporta in quota per gustarsi un’altra emozionante discesa della “Val del Diaol”.

Nago Monte Baldo

Troveremo quindi una segnaletica per una chiesetta alpina, lasciata la moto percorreremo una breve stradina che ci condurrà in una radura. Gli alpini curano sia la chiesetta dedicata ai caduti che le strutture ricettive limitrofe.

Nago Monte Baldo

Nago Monte Baldo

Nago Monte Baldo

Nago Monte Baldo

Tornati sulla strada asfaltata proseguiamo fino alla località Casina, dove una sbarra ci indica che con la nostra moto siamo arrivati….. ma …… lasciata la moto nel parcheggio una strada forestale ci conduce sulle malghe e gli alpeggi del monte Baldo.

Nago Monte Baldo

Ritorneremo verso Nago per lo stesso percorso con uno sguardo sul lago di Garda, che nelle giornate serene vedremo sino a Sirmione e Desenzano.

Nago Monte BaldoNago Monte Baldo

Nago Monte Baldo

Nago Monte Baldo

Nago Monte Baldo

Nago Monte Baldo

Un percorso in relax e di relax……………….. by Mi

About these ads

Un pensiero su “da Nago al Monte Baldo

Lascia un Commento

Fill in your details below or click an icon to log in:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...