Un motociclista sul Doss Trento

Breve escursione verso la "Verruca" di Trento

Breve escursione verso la “Verruca” di Trento

Chi lo dice che anche in gennaio il motociclista non cavalca il suo destriero, una breve uscita in moto nelle ore più calde, con un occhio alle insidie dell’asfalto freddo e via.

Panorama di Trento

Panorama di Trento

Praticamente in città vi è un parco unico nel suo genere, il Doss Trento che offre storia, natura,  panorama, relax. Uno dei tre denti della Tridentum romana assieme al Dosso di Sant’Agata e il Dosso di San Rocco stanno a significare che già a quell’epoca il colle era strategico.

Allora chiamato “verruca” di Trento per la sua strana forma e la sua altezza di 100 metri rispetto alla città, il dosso è diventato sede del Museo Storico delle Truppe Alpine e del Mausoleo ove riposano le spoglie di Cesare Battisti.

Doss Trent

Doss Trent

Lasciata la moto alle pendici della collina, nel piazzale delle Truppe alpine si sale un percorso panoramico incastonato nella roccia chiamato “la strada degli Alpini”.

Non si può non notare il motto degli Alpini ben inciso nella parete sovrastante il percorso.

Doss Trent

Doss Trent

Delle passerelle di recente installazione permettono di godere dei punti panoramici sulla città e la valle dell’Adige.

Trento con il suo fiume.

Trento con il suo fiume.

La chiesa di S.Apollinare

La chiesa di S.Apollinare

Si giunge sulla sommità dove si visita il Museo che ci porta a scoprire la storia degli Alpini, i loro mezzi e le loro armi.

Doss Trent

Doss Trent

A breve distanza passando vicino ai resti di una basilica paleocristiana giungiamo ai piedi dell’imponente Mausoleo.

Doss Trent

Nel periodo post bellico il “regime” ha voluto dedicare l’opera all’irredentista Trentino collocandovi le spoglie.

Doss Trent

Doss Trent

Doss Trent 00012

Passeggiando per i prati del parco i punti panoramici sono praticamente continui da nord a sud, da est a ovest.

Doss Trent

Doss Trent

Doss Trent

Scorci di archeologia industriale che stanno per scomparire per lasciare posto ad una città  sempre più in trasformazione, espansione e modernizzazione.

Doss Trent

Il rientro per la breve galleria è ancora più suggestivo, luogo questo che avrebbe bisogni di più attenzione.

Doss Trent

Per le visite del parco e le sue strutture vi consigliamo di informarvi sugli orari e i giorni di aperture consultando i siti http://www.museonazionalealpini.it  e http://www.truppealpine.eu

Doss Trent

Il colore della sicurezza anche in gennaio.

Il colore della sicurezza anche in gennaio.

By Mi.

About these ads

4 pensieri su “Un motociclista sul Doss Trento

Lascia un Commento

Fill in your details below or click an icon to log in:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...