Itinerari in Moto; Castelli del Trentino: Castel Stenico

Castel Stenico; un tempo residenza nobiliare oggi sede museale

Metti che un giorno di primavera ci assalga la voglia di viaggiare con la nostra moto sulle strade del Trentino; TMA vi propone un interessante motoitinerario tra natura e cultura. Castel Stenico è la nostra meta; per arrivarvi partiamo da Trento seguendo la SS 45bis in direzione di Vezzano, quindi al bivio delle Sarche svoltiamo in direzione Comano Terme e poi sulla SS 237 verso Stenico.

Castel Stenico: la Loggia vista dal cortile interno

Castel Stenico: la Loggia vista dal cortile interno

Per raggiungere Stenico guidiamo per circa 35 di km. Il borgo, posto nel territorio del Banale sorge all’estremità nord-est delle Valli Giudicarie, alle pendici del Gruppo Dolomitico dell’Adamello.

La parte più antica del castello, detta anche Casa Vecchia, fu costruita per opera del vescovo Adalpreto verso la metà del XII secolo. Il castello fu successivamente modificato e ampliato da altri signori che ne furono proprietari, quali Giorgio di Liechtenstein, Giovanni Hinderbach e Bernardo Clesio. Al secondo si devono l’elegante loggia rinascimentale e i pregevoli affreschi dell’edifico che da lui prese il nome: Palazzo Hinderbach.

Gli affreschi della Cappella

Gli affreschi della Cappella di San Martino

Il castello di Stenico fu oggetto di inevitabili contese tra le importanti famiglie dei Londron, dei Campo e degli Arco. Dalla seconda metà del XIII secolo, Stenico fu anche sede del Capitano delle Giudicarie.

L'elegante Loggia rinascimentale

L’elegante Loggia rinascimentale

Nell’ala orientale è collocata l’antica cappella di San Martino, risalente al XII secolo, decorata con ricchi affreschi di epoca medievale. Questi affreschi rappresentano uno dei cicli più importanti della regione. I dipinti sono stati scoperti recentemente e sapientemente restaurati ed esposti. Le sale del corpo principale del maniero sono tutte arredate con mobili originali, svariati dipinti e collezioni di armi bianche, forzieri e serrature, databili tra il XVI e XIX secolo.

Le cucine del Castel Stenico

Le cucine del Castel Stenico

Visita la gallery con tutte le foto del Castel Stenico

castel stenico g+

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...