Passo Bordala: la semplicità di un giro in moto

Passo Bordala offre sempre un'imperdibile senso di libertà su due ruote

Passo Bordala offre sempre un’imperdibile senso di libertà su due ruote

Reduci dalle scoperte panoramiche offerte dal Maso Naranch, nei pressi del borgo di Pannone in Val di Gresta, proseguiamo il nostro itinerario motociclistico lungo la strada che conduce a passo Bordala. La strada provinciale n. 88 da sempre è uno dei percorsi  preferiti da TMA: la Val di Gresta con i campi biologici di ortaggi, i verdi prati, i boschi cromatici e le case rurali offre uno spettacolo semplice; girare con la moto in questo territorio equivale a tuffarsi nello spirito più vero del Trentino.

Continua a leggere

Itinerari in Moto tra i Castelli del Trentino: Castel Beseno

Il mare di vigne di Besenello e la grande fortezza di Castel Beseno

Una distesa verde e preziosa: è l’oro della Vallagarina. La piana che, dal paese di Besenello, dolcemente digrada verso le anse del fiume Adige è ricoperta dai celeberrimi vigneti di Marzemino. Il vitigno, che dà origine al vino Marzemino, non è autoctono; probabilmente furono i soldati della Serenissima, nel corso del XV secolo, a introdurre questo vitigno durante il periodo di dominazione della Repubblica di Venezia. Nella storia di questo territorio la Serenissima giocherà un ruolo assai importante.

Continua a leggere

Maso chiuso, cuore aperto.

Mototherapy: il wellness dei sensi e dell’anima. Scopriamo insieme le antiche tradizioni dell’Alto Adige: Buschenschank, Hofschank e Törggelen.

La stube in legno originaria del XVII° secolo del Buchnerhof a Lajen-Ried

In Alto-Adige l’ospitalità è simbolo della secolare cultura contadina, sinonimo di tradizioni e usanze, testimone del forte legame che, ancora oggi, unisce l’uomo al territorio, dove la vita è da sempre scandita dal susseguirsi delle stagioni e dai lenti ritmi che ritroviamo, insieme ai sapori di una volta, sulle semplici tavole delle stuben in legno dei masi.
Continua a leggere

Nel segno del Crocedomini; motoitenario ad un passo dal Trentino

Il panorama da Passo Crocedomini

Chi si trova a viaggiare in Trentino, lungo le Valli Giudicarie, dovrebbe inserire nella propria “Moleskine” la variante che vi proponiamo in questo articolo: la moto-scalata al Passo Crocedomini.

Raggiungiamo Storo, uno dei principali centri urbani delle Giudicarie e proseguiamo, seguendo la ss n. 237, alla volta del lago di Idro, detto anche di Eridio, posto sul confine lombardo. Ponte Caffaro è il primo paese che incontriamo in territorio bresciano; si tratta di un antico borgo addormentato su un lembo di terra detto “Pian d’Oneda”; lo attraversano, in entrambi i sensi, frotte di turisti che salgono e scendono dal Trentino.

Continua a leggere