Lago di Garda: la “Strada degli Olivi”

Lago di Garda

Il Lago di Garda affascinò con i suoi panorami Goethe, il grande poeta tedesco, che ne descrisse la natura meravigliosa e le sue incantate atmosfere. Le parole del letterato ispirarono numerosi artisti, pittori e poeti che ammaliati dalle magiche descrizioni, vennero qui alla ricerca della propria musa. Il diario di viaggio di Gothe richiamò sul Garda non solo gli artisti in cerca di ispirazione, ma divenne il volano di una prima forma di turismo che riguardò inizialmente una sparuta rappresentanza dei ceti benestanti per coinvolgere alla lunga moltissimi visitatori che ancora oggi visitano in questi luoghi per praticare sport e ammirare un ambiente unico.

Continua a leggere

Una terrazza da brivido sul lago di Garda

La Terrazza del Brivido“La vita è un brivido che vola via, è tutto un equilibrio sopra la follia”
Vasco Rossi (la frase è tratta da “Sally”).
I mototuristi sono in perenne equilibrio a bordo delle proprie moto, sempre alla ricerca di emozioni e angoli suggestivi tutti da scoprire.

Continua a leggere

da Nago al Monte Baldo

San Zeno

San Zeno

Tma vi porta lungo un percorso panoramico che in poco tempo vi permette di godere di una vista sul lago di Garda e i monti che lo circondano veramente  inconsueta.

Continua a leggere